Per questo sabato tempo incerto secondo le previsioni meteo, quindi meglio non allontanarsi troppo da casa. Ma nessun problema, le nostre valli riservano sempre qualche sorpresa e quindi perché non andare a cercare qualcosa di nuovo a pochi chilometri da casa?

Ritrovo dei Freesonglese biker’s, come simpaticamente ribattezzati dal nostro “cinghialotto”, presso il golf di Losone, da dove ci dirigiamo verso la sempre splendida Valmaggia, da dove percorreremo le Strécc di Avegno in direzione Gordevio, non prive di sorprese ed alcuni tratti di pregevole fattura tecnica

Avendo più volte percorso la sponda sinistra della Valle ed aver gli argini della Maggia per addentrarci nella valle, oggi si cambia percorso e raggiungiamo Gordevio da dove attraversando “caraa” contornate da caratteristiche case in piode e da vigneti ben curati arriviamo ai piedi del tratto più ostico di oggi

Ad attenderci uno strappo di alcune centinaia di metri che ci obbligherà a portare a più riprese le bike a spalla, ma lo sforzo sarà ben presto ripagato da un pezzo di discesa di pregevole fattura prima di cambiare sponda ed dirigerci verso Aurigeno e da lì a  poco risalire sino a giungere Dunzio, dove ad attenderci ci sarà lo spettacolare sentiero didattico dedicato alla castagna

Scollinati, inizia la discesa verso Verscio. Percorriamo  un sentiero dal fondo ricoperto di pietre che, che con gradini irregolari e frequenti piode appuntite o traversine nascondono non poche  insidie e ci obbligano a tenere concentrata la guida, sino a quanto superata l’ennesima scalinata finalmente raggiungiamo l’ambito premi di giornata… la meritata birretta a suggellare un’altra giornata in ottima compagnia… 

Commenti: 0